Leonardo Web S.r.l. è una azienda che opera nel proprio settore di competenza - quello della comunicazione - ispirandosi ad una serie di principi e di valori che sono riassunti in questa "Carta". La "Carta dei valori" rappresenta l'identità stessa dell'azienda, ne fonda lo stile operativo, ne motiva scelte, strategie, operatività.

Leonardo Web S.r.l. si riconosce anzitutto nei principi proposti dell'ONU Global Compact che richiede alle aziende di condividere, sostenere e applicare nella propria sfera di influenza i seguenti 10 principi fondamentali, relativi a standard lavorativi, diritti umani e tutela dell'ambiente:

  • - Sostenere e rispettare i diritti umani nell'ambito delle rispettive sfere d'influenza
  • - Assicurarsi di non essere, seppur indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani
  • - Garantire libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva
  • - Assicurarsi di non impiegare lavoro forzato e obbligatorio
  • - Astenersi dall'impiegare lavoro minorile
  • - Eliminare ogni forma di discriminazione nelle politiche di assunzione e licenziamento
  • - Contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l'estorsione e le tangenti
  • - Avere un approccio preventivo rispetto alle sfide ambientali
  • - Promuovere iniziative per una maggiore responsabilità ambientale
  • - Incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che non danneggino l'ambiente

A) Rispetto ed adempimento degli impegni assunti

Comportamenti caratterizzanti

  • - Assumere sempre impegni chiari nei contenuti, tempi e modalità di esecuzione
  • - Garantire l'adempimento degli impegni, motivare eventuali ritardi od omissioni
  • - Considerare gli impegni contrattuali equivalenti a quelli verbali e/o morali


B) Rispetto della qualità della vita aziendale

Comportamenti caratterizzanti

  • - Migliorare continuamente gli ambienti di lavoro
  • - Favorire processi di relazione sociale tra i collaboratori
  • - Garantire la migliore accoglienza dei terzi
  • - Attivare politiche di incentivazione per il raggiungimento degli obiettivi


C) Perseguimento dell'Eccellenza

Comportamenti caratterizzanti

  • - Responsabilità delle scelte quotidiane
  • - Sostenibilità nel tempo delle azioni intraprese
  • - Correttezza delle azioni
  • - Atteggiamento positivo in ogni rapporto
  • - Affermazione della legalità, anche non scritta
  • - Rispetto del principio di una leale concorrenza

A) L'impresa deve essere dinamica ed innovativa

Comportamenti caratterizzanti

  • - Investire in ricerca, sviluppo, innovazione
  • - Aggiornare le proprie conoscenze e competenze
  • - Essere attenta e cogliere le novità della filiera produttiva


B) L'impresa deve allargare la visione del proprio ruolo in un più stretto rapporto con il territorio

Comportamenti caratterizzanti

  • - Considerare elemento strategico la valorizzazione del territorio e delle risorse locali attraverso l'utilizzo di quelle disponibili ed inoccupate
  • - Perseguire lo sviluppo locale sostenibile
  • - Implementare e diffondere comportamenti socialmente responsabili
  • - Concepire l'attività aziendale con un ruolo ed una funzione sociale, non solo individuale
  • - Aggiornare periodicamente i propri obbiettivi di medio e lungo periodo
  • - Rafforzare l'identità locale quale fattore competitivo nel contesto globale


C) I soggetti che agiscono nell'impresa devono tra loro rispettare principi di correttezza e rispetto delle regole convenute

Comportamenti caratterizzanti

  • - Rispetto dei ruoli e delle regole concordate sia scritte che verbali in un rapporto di fiducia reciproca
  • - Impegno a perseguire ogni accordo possibile, per salvaguardare il patrimonio di valori e risorse dell'azienda
  • - Costruzione e/o rafforzamento di buone relazioni tra tutti i soggetti che agiscono nell'azienda

A) Erogare prodotti e servizi di qualità

Comportamenti caratterizzanti

  • - Promuovere la soddisfazione dei bisogni di terzi
  • - Utilizzare sistemi di monitoraggio per accrescere l'efficacia e l'efficienza
  • - Favorire l'adozione di pratiche collaborative tra i collaboratori affinché possano integrare utilmente le rispettive competenze a favore di una superiore qualità dei servizi verso i clienti
  • - Monitorare costantemente il proprio mercato di riferimento
  • - Coinvolgere i fornitori nell'ideazione e realizzazione di prodotti e servizi innovativi e sostenibili


B) La scarsità economica delle risorse (principio economico),ne impone adeguata valorizzazione e gestione efficiente

Comportamenti caratterizzanti

  • Le risorse umane sono valorizzate attraverso:
    - Processi di formazione continua
    - Rafforzamento del know-how
    - Realizzazione di politiche di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro
    - Implementazione di politiche di genere
    - Rispetto della persona e della diversità
    - Salvaguardia del posto di lavoro
    - Qualità dell'ambiente di lavoro
    - Realizzazione di politiche di incentivazione economica
    - Coinvolgimento, per quanto utile e possibile, negli obiettivi aziendali
  • Le risorse tecniche sono utilizzate con criteri di:
    - Riduzione degli sprechi
    - Rispetto dell'ambiente (politiche di smaltimento dei rifiuti e dei consumi diligenti in generale)
    - Ricerca e sperimentazione della innovazione tecnologica, di processo e di prodotto
    - Salvaguardia e durata nel tempo degli investimenti realizzati
  • Le risorse patrimoniali e finanziarie sono strumento operativo, giammai fine dell'attività aziendale, e vanno amministrate secondo i seguenti criteri:
    - Giusto equilibrio tra capitale proprio e di terzi
    - Giusta scelta delle fonti di finanziamento e dunque riduzione del rischio di insolvenza
    - Acquisizione delle fonti di finanziamento in canali istituzionali attraverso operatori finanziari, rifiuto di qualsivoglia forma di finanziamento da privati, salvo che il prestito venga effettuato a titolo gratuito e comunque con il rispetto delle indicazioni fornite dalla Banca d'Italia e dalle altre autorità di vigilanza
    - Attenta valutazione degli investimenti di carattere finanziario e patrimoniale
    - Valorizzazione e tutela del capitale e del patrimonio storico aziendale.
LEONARDO WEB S.r.l. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.
Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento