Leonardo Web

LiBil è il software per gestire in modo facile e produttivo le pesature di approvvigionamento.

Le anagrafiche principali sono: Clienti / Fornitori / Merce-Prodotti / Vettori / Mezzi / Rimorchi. Possibilità di gestire una serie elevata di informazioni anagrafiche utili a fini statistici e di interrogazione, ma dati non obbligatori per permettere una gestione maggiormente snella. Possibilità di avere anche dati caratterizzanti i prodotti merceologici come l'umidità e il peso specifico per favorire le interrogazioni.

Possibilità di pesare in continuo senza alcun intervento dell'operatore sul PC oppure tramite un'interfaccia facile e intuitiva permette di gestire un maggior numero di informazioni e complessità. Possibilità di gestire delle stampe di cartellini personalizzate.

Può essere attivato il modulo per la produzione dei DDT e della fatture. Il modulo permette di stampare i singoli DDT delle varie consegne e eventualmente di avere un fatturazione riepilogativa. La fatturazione può essere immediata o automatica a partire dai prezzi inseriti sui DDT. In questo modo si hanno a disposizione le fatture complete per avere una situazione chiara e corretta.

Statistiche di fornitura per Fornitore, Prodotto, Mezzo. Possibilità di dettaglio per caratteristica di prodotto, per intervallo di tempo. Possibilità di moduli e statistiche personalizzabili.

Scarica la scheda tecnica Li.BIL

Richiedi Informazioni
LEONARDO WEB S.r.l. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.
Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento